Abbinamenti cibo-vino: Pomodoro al Riso

Abbinamenti cibo-vino: Pomodoro al Riso

Abbinamenti cibo-vino: Pomodoro al Riso

Il “pomodoro al riso”, il tipico piatto della tradizione estiva romana, povero e semplice nella preparazione, ma complesso nell’articolazione degli ingredienti, tale da richiedere attenzione nella scelta di cosa berci vicino, se non vogliamo rischiare di sovrastarne i sapori, ovvero banalizzare la bevuta.

studio abbinamento cibo vino secondo VagoInVino

Entrano in gioco tante componenti del gusto a cui prestare attenzione: il contenuto amidaceo di riso e patate con la sua tendenza dolce, l’acidità del pomodoro, le spezie e l’untuosità del condimento, queste sono le caratteristiche prevalenti della preparazione.

Abbiamo pensato di tentare con un vino bianco, non aromatico, ma con un carattere sufficientemente deciso da non restare sottomesso alla speziatura del condimento. Meglio un 2016, che abbia avuto modo di attenuare le probabili spigolosità giovanili.

Per associazione di idee, Il pomodoro ci ha portato a pensare alla Campania e in quella Regione ci siamo mossi. Tra i vari vini a disposizione nella nostra enoteca, il Greco di Tufo “Vigna Cicogna” 2016 di Benito Ferrara ha stimolato la nostra fantasia.

Accostamento che potrebbe apparire oltraggioso. Un nobile come il Vigna Cicogna, fregiato con i 5 Grappoli Bibenda, accoppiato ad un povero Pomodoro al riso! Tornando alle associazioni di idee: accostamento tra Nobile e plebeo, Regione Campania, ci viene in mente la poesia ‘A livella del Principe Antonio de Curtis, in arte Totò.

Siamo convinti della scelta e andiamo fino in fondo.

Il Vigna Cicogna è’ un vino che in bocca assume un profilo netto e deciso, intenso, profondo, asciutto, sapido, con sentori di erbe aromatiche, una mineralità sulfurea e un finale ammandorlato.

Come sempre, l’indirizzo teorico deve poi trovare un doveroso riscontro sperimentale che avalli la tesi.

Così è stato. La scelta è risultata azzeccata. Una armonia in bocca che si conferma anche a distanza di tempo. Trascorsi svariati minuti si alternano in bocca ricordi di gusto della pietanza e del vino.

Questi argomenti sono oggetto di discussione all’interno del nostro corso di Cultura e Degustazione del Vino